DR.ssa lenzi cristina

Spec. in Medicina Interna
Spec. in Omotossicologia e Medicina Integrata

La dott.ssa Cristina Lenzi è Dirigente Medico di I° Livello presso la Azienda Ospedaliera Universitaria Senese c/o Pronto Soccorso e Medicina d’Urgenza, Policlinico S. Maria alle Scotte.

 

Laurea in Medicina e Chirurgia e Specializzazione in Medicina Interna cumLaude , borsista di Dottorato di Ricerca in Malattie Osteometaboliche, Diploma Harvard in Medicina d’Urgenza con certificazioni attive ATLS, ACLS, PALS, ha conseguito nel 2003 una seconda specializzazione in Omotossicologia e Medicina Integrata presso la scuola AIOT.

Ha pubblicato su riviste internazionali riconosciute oltre 20 lavori scientifici trattando soprattutto patologie quali Osteoporosi post-menopausale  e patologie gastroenterologiche quali infezione da Helicobacterpylori .

Da sempre interessata all’inquadramento del paziente come entità singola a sé stante diversa da ogni altra, lavorando in Pronto Soccorso per più di 12 anni ha potuto toccare con mano i limiti della medicina tradizionale sempre più difensiva e basata su rigide flow-charts anglosassoni.

Proprio per questo ha sempre lavorato ambulatorialmente per un corretto inquadramento di ciascun paziente, considerando i dati anamnestici e le intolleranze d’organo a svariati farmaci tradizionali, così da poter impostare una corretta terapia per la risoluzione di ogni tipo di patologia.

Una specializzazione in Medicina Interna prevede l’inquadramento di ogni paziente a 360° e ciò non può trascurare la conoscenza di metodiche integrate che aiutino l’organismo a superare le inevitabili insufficienze d’organo che appartengono inevitabilmente alla vita adulta.

La Medicina Omotossicologica offre l’opportunità di integrare preparati scientificamente testati che sono di supporto alle terapie convenzionali e che agiscono essenzialmente con un rinforzo del Sistema Immunitario ed un drenaggio connettivale che ogni paziente percepisce immediatamente come benefico.

 

Patologie di maggiore impiego della Medicina Integrata:

 

  • Gastriti croniche e da stress, patologie da colon irritabile e reflusso gastroesofageo
  • Dermatiti eczemiformi ed allergiche
  • Disturbi del ciclo mestruale, amenorree iatrogene
  • Osteoporosi postmenopausale e maschile
  • Ostoartrosi croniche
  • Stati di astenia cronica
  • Fibromialgia reumatica
  • Malattie respiratorie ricorrenti nell’adulto e nel bambino

 

 

dr. grassetti luca

Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica

Il Dr. Luca Grassetti, medico con formazione europea ed internazionale, Specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica, è DIRIGENTE MEDICO presso l'Ospedale Universitario "Ospedali Riuniti" di ANCONA - Clinica di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva.

Laureatosi e specializzatosi col massimo dei voti e lode, è iscritto all'Ordine dei Medici Chirurghi di Macerata al n. 2214, nonché presso il General Medical Council (United Kingdom) GMC al n. 7061086.

I suoi lavori scientifici su ambite riviste americane e inglesi indicizzate su MEDLINE sono stati premiati come meritevoli di laude per la ricchezza delle ricerche e ciò gli ha conferito quel prestigio accademico e professionale che gli ha fatto ricevere l'accreditamento presso l'EBOPRAS, commissione europea di eccelsi specialisti in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica.

Nonostante la giovane età ha eseguito oltre 2500 interventi, collaborando presso strutture all'avanguardia e sicure, dall'Inghilterra al Belgio,

dalla Germania alla Finlandia, Dagli Stati Uniti

all'Australia, dalla Russia a Taiwan.

Gradito ospite relatore in trasmissioni televisive

regionali e nazionali inerenti la Chirurgia Plastica.

 

Il Dott. Grassetti cura da sempre la Medicina Estetica e si occupa particolarmente di:

 

  • Biostimolazione autologa ed eterologa
  • Tossina botulinica
  • Iperidrosi ascellare
  • Lifting con fili di sospensione
  • Filler e Lipo-Filler
  • Adiposità localizzate
  • Peeling

 

Per ulteriori info: www.lucagrassetti.com

Dr. mammana gabriele
dr. principi renato

Dal mese di Ottobre 2016

Il nostro STAFF MEDICO si è arricchito di due noti SPECIALISTI di rilievo:

 

- DOTT. MAMMANA GABRIELE

Medico Chirurgo Specialista in UROLOGIA già Responsabile della UOC di Urologia presso Ospedale di Macerata

 

- DOTT. PRINCIPI RENATO

Medico Chirurgo Specialista in RADIOLOGIA, RADIODIAGNOSTICA e RADIOTERAPIA ONCOLOGICA

 

Effettua ECOGRAFIE:

-MAMMARIE

-TIROIDEE

-ADDOMINALI

-PROSTATICHE TRANSRETTALI

-DELLE ANCHE specifiche per NEONATI

-DI VARIO GENERE

(GARANTITA PRESENZA GIORNALIERA)

dr. lenzi jacopo

NEUROCHIRURGIA
NSA - Neurological Spinal Surgery Associates

Dal mese di Novembre 2015 è possibile effettuare una visita con il Dr. Jacopo Lenzi, Specialista in Neurochirurgia e Terapia del dolore, che si occupa principalmente di:

 

- Un approccio moderno e meno invasivo alle patologie della colonna vertebrale e alla neurochirurgia

- Ernia del disco

- Stenosi del canale vertebrale

- Dolore lombare cronico

- Instabilità vertebrale

- Mielopatia cervicale

- Patologie neurochirurgiche

(per maggiori dettagli vedi all'interno della sezione "Professionisti" alla voce "NSA Neurochirurgia")

 

 

 

terapia del dolore

Prof. delle chiaie roberto

Psichiatria

Dal mese di Ottobre 2016 è entrato a far parte del nostro staff medico il PROF. ROBERTO DELLE CHIAIE , docente alla III Clinica Psichiatrica dell’Università di Roma “La Sapienza”, che da anni si occupa delle seguenti patologie:

 

-disturbi di personalità
-disturbi dell'alimentazione
-disturbi del sonno
-dipendenza da gioco patologico
-demenze
-schizofrenie
-disturbi dell'umore
-disturbi d'ansia
-disturbi dell'adattamento
-disturbo acuto da stress
-disturbo post traumatico da stress
-disturbi deliranti

dr. lamarra mauro

Cardiochirurgia e Chirurgia toracica

Cardiochirurgia e Chirurgia toracica

Vi informiamo che grazie ad una nuova importante e preziosa collaborazione, presso il nostro centro è possibile effettuare visite specialistiche con il Dr. MAURO LAMARRA, Spec. in Cardiochirurgia e Chirurgia toracica, Responsabile Cardiochirurgia Centri Emilia Romagna GRUPPO "VILLA MARIA" e COTIGNOLA (RA).

 

NUTRIGENETICA

La nuova frontiera della nutrizione e del benessere

nutrigenetica
nutrigenetica

Con il NUTRIGENOKIT® tutti gli aspetti del metabolismo della persona vengono analizzati: predisposizione al sovrappeso, stress ossidativo, metabolismo lipidi e carboidrati, metabolismo vitamine, stato infiammatorio, sensibilità al sale, alcool e caffeina.
In definitiva si realizza una sorta di mappatura genetica del metabolismo della persona con il fine di strutturare una dieta personalizzata.
Il test non richiede prelievo invasivo, il DNA viene infatti ricavato da un tampone buccale.

 

 

 

Il pannello NUTRIGENOKIT® é consigliato nel caso:

 

- di disordini alimentari persistenti e/o tendenti a ricadute
- di sindrome metabolica
- di sovrappeso e obesità
- si voglia individuare l’alimentazione e le integrazioni alimentari più adatte al proprio profilo genetico
- si voglia strutturare una dieta personalizzata

TEST PRENATALE NON INVASIVO

Tranquility

test prenatale
test prenatale

Presso il nostro centro è possibile effettuare il TEST PRENATALE NON INVASIVO "TRANQUILITY"; si tratta di un'analisi altamente accurata del DNA fetale libero circolante nel sangue materno, eseguita attraverso un semplice prelievo di sangue, meno invasiva e senza rischi per il feto rispetto alla villocentesi e all'amniocentesi. E' indicata per ogni donna incinta e può essere eseguita a partire dalla decima settimana di gestazione.

TRANQUILITY rileva la presenza delle seguenti patologie:

 

TRISOMIE FETALI COMUNI

- Trisomia 21 (Sindrome di Down) con un livello di sensibilità e specificità pari al 99%

- Trisomia 13 (Sindrome di Patau)

- Trisomia 18 (Sindrome di Edwards)

 

ANEUPLOIDIE SESSUALI

- Sindrome della tripla X

- Sindrome di Turner

- Sindrome di Jacobs

-.Sindrome di Klinefelter

 

SINDROMI DA MICRODELEZIONE (superiore a 10 megabasi)

- Sindrome di DiGeorge

- Sindrome Cri-Du-Chat

- Sindrome di Prader-Willi

 

I ginecologi del nostro centro sono a vostra disposizione per qualsiasi ulteriore dettaglio e/o informazione.

dr.ssa de blasio simona

Dermatologia e Tricologia

OPEN DAY – TRICOLOGIA

 

PRENOTA UNA CONSULENZA TRICOLOGICA CON LA Dr.ssa SIMONA DE BLASIO (Spec. in Dermatologia e Venereologia – Membro della Società Italiana Tricologia) AL PREZZO SCONTATO di € 40,00

 

 

 

 

 

 

 

 

COS'E' UN'ALOPECIA?

 

Una diminuzione della qualità (colore, spessore) e della quantità di capelli o la loro scomparsa.

Le alopecie più diffuse si definiscono:

 

Androgenetica e riguarda solo i capelli delle zone frontali e superiori del capo

Defluvium Telogenico, evento che si manifesta con un notevole incremento del numero dei capelli che cadono che possono provenire da tutto il cuoio capelluto

Areata che si manifesta con chiazze prive di capelli che possono essere localizzate in ogni regione del cuoio capelluto

Totale con scomparsa dei capelli su tutto il capo

Universale che riguarda i peli di tutto il corpo​

Non c'è un numero preciso che contraddistingua la normalità perchè la caduta dipende anche dalla quantità di capelli presenti sul cuoio capelluto. Essi possono essere da 100 a 200mila circa e pertanto la caduta può interessare da 30 a 100 capelli in media al giorno. Naturalmente, per non andare incontro a calvizie, è neessario che tutti i capelli che cadono siano sostituiti.

Nelle stagioni di transizione (autunno-primavera) fisiologicamente la caduta spesso aumenta per essere ripristinata sucessivamente da nuova ricrescita.

 

LA CADUTA DEI CAPELLI DA STRESS

 

Condizioni psicofisiche difficili, sopratutto se prolungate, possono provocare un aumento della caduta dei capelli, a volte anche di importante entità.

 

Fra le cause di queste condizioni si possono citare gli stress emotivi, i periodi di super-attività (studio, lavoro, difficoltà familiari, problemi di relazione, ecc...), attività sportive o professionali faticose e non associate a regimi alimentari adeguati, e malattie debilitanti.

 

Intervenendo sulle cause del fenomeno e con trattamenti locali e, se necessario, generali adeguati è però possibile riportare le condizioni alla normalità in un tempo relativamente breve con elevate probabilità di successo.

 

Per ottenere una più accurata conoscenza dellediverse manifestazioni della caduta dei capelli sono spesso utili alcuni accertamenti da prescriversi dopo la valutazione oggettiva del fenomeno.

 

Per individuare perdite di capelli dovute a sospetti stati patologici dell'organismo è talvolta opportuno eseguire alcuni specifici esami ematologici e, sopratutto per le donne, i dosaggi ormonali che in alcuni casi giocano un ruolo importante.

Share by: