CENTRO MEDICO AURORA

  • radiografie
  • ecografie
  • raggi
  • visite oculistiche
  • psicologia

Dr. LUCIO SOTTE

L'agopuntura e la medicina tradizionale cinese

Sotte

Medico Chirurgo – Esperto in Agopuntura e Medicina Cinese

Spec. in Anestesiologia e Rianimazione

www.luciosotte.it

 

Il dott. Lucio Sotte ha insegnato agopuntura e medicina cinese dagli Anni ‘80 nelle più quotate Scuole italiane ed ha tenuto corsi e seminari nelle Facoltà di Medicina e Chirurgia di numerose Università tra cui Milano, Brescia, Bologna, Firenze, Ferrara, Siena, Ancona, Chieti.

Ha scritto oltre 40 libri dedicati all’agopuntura e alla medicina cinese pubblicati dalle maggiori case editrici mediche in Italia ed in Inghilterra, Spagna e Romania.

È Presidente della Commissione Medicine non Convenzionali dell’Ordine dei Medici di Macerata.

Il dott. Sotte pratica l’agopuntura e la medicina cinese da oltre 30 anni e la utilizza soprattutto nella terapia del dolore conseguente ad artrosi, reumatismo, nel dolore di testa da cefalea, emicrania, nelle nevralgie, nelle radicoliti e sciatiche, ma anche nel dolore mestruale, in quello conseguente a malattie dello stomaco e dell’intestino, nei disturbi mestruali, nelle sindromi ansioso depressive e nell’insonnia. Per tutte queste malattie l’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda l’uso dell’agopuntura.

L’agopuntura è una delle tecniche di terapia dell’antica medicina cinese che sfrutta anche altre metodiche di trattamento delle malattie. In primo luogo utilizza la farmacologia che usa da oltre duemila anni migliaia di ricette basate sull’uso di erbe medicinali. Questi farmaci naturali vengono distribuiti in Italia in farmacia sotto forma di pillole o estratti secchi seguendo gli standard in uso nel nostro paese: assenza di inquinamento batteriologico, assenza di metalli pesanti etc. Si utilizzano inoltre il massaggio, la dietetica e le ginnastiche mediche non solo da un punto di vista terapeutico – ad esempio per il trattamento dell’obesità - ma anche per la prevenzione di numerose malattie

 

 

 

L’aBC DELL'AGOPUNTURA

Le buone regole della pratica dell'agopuntura

diagnosi e terapia agopuntura e medicina cinese
agopuntura
agopuntura

A cura del Dr. Sotte

 

 

VISITA MEDICA

Prima di iniziare la terapia con agopuntura è necessaria una visita che permetta al medico di essere informato sui sintomi che il paziente presenta, sui suoi segni di malattia, sulle indagini biomediche effettuate utili per la diagnosi (esami del sangue, radiografie, ecografie, TAC, RMN etc) e sulla sua storia clinica.

La visita di medicina cinese si fonda inoltre su due esami assolutamente necessari ed imprescindibili: l’osservazione della lingua e la palpazione del polso radiale. Dopo aver raccolto tutte le informazioni necessarie, il medico è in grado di formulare una diagnosi e fornire al paziente un programma di terapia.

 

CICLO DI ATTACCO DI SEDUTE DI AGOPUNTURA

La terapia si fonda quasi sempre su un ciclo di sedute di agopuntura che hanno lo scopo di trattare la malattia in atto e prevenirne le recidive.

Un ciclo di trattamento standard è composto da 8-10 sedute da effettuare nel giro di 5-7 settimane. Generalmente si comincia il cicloeffettuando2 sedute a settimana per 3 settimane per concluderlo con una seduta a settimana per altre 4 settimane. Se la patologia è particolarmente acuta e dolorosa le prime sedute possono essere effettuate anche3 o 4 volte a settimana fino ad ottenere il risultato, è quello che accade quando si debbono trattare malattie molto acute comesciatiche, nevralgie o radicoliti.

In altri casi, quando il paziente presenta patologie di minore gravità, bastano una o due sedute per risolvere il problema e non è necessario un intero ciclo di sedute; è quel che accade ad esempio se si tratta il torcicollo.

 

SEDUTE DI RICHIAMO

Nelle malattie croniche che datano da lungo tempo sono utili e spesso necessarie delle sedute di richiamo che si effettuano generalmente a una distanza 2-4 settimane dopo la fine del ciclo. La decisione di effettuare delle sedute di richiamo e la loro frequenza si decide in relazione ad i risultati ottenuti dopo il ciclo di attacco ed alla durata della malattia che si sta trattando. Ad esempio, nel caso di una cefalea (dolore di testa) che dura da molti anni è ragionevole pensare che, anche se il ciclo di attacco ha ottenuto risultati brillanti, sia utile proseguire con delle sedute di richiamo ogni 3-4 settimane per due o tre mesi per poi ridurre la loro frequenza o interrompere del tutto la terapiaquando i risultati si stabilizzano. Nel caso invece di un primo episodio di sciatalgia acuta o radicolite acuta, una volta ottenuto il risultato in genere non occorre effettuare sedute di richiamo ma è meglio praticare della ginnastica medica cinese per prevenire le recidive.

 

LE TERAPIE STAGIONALI

Esistono malattie a ricorrenza stagionale come ad esempio la rinite allergica, l’asma bronchiale, la colite,la gastrite etc. In questi casi è utile effettuare delle sedute di richiamo prima della stagione di insorgenza della malattia per prevenirne la comparsa o attenuarne la sintomatologia.

 

ATTENZIONE:

Quelle appena descritte sono le modalità classiche della pratica dell’agopuntura. In Italia l’agopuntura è considerata dal 1982 un atto medico e dunque va effettuata solo da medici abilitati ed iscritti all’Ordine dei Medici. Il nostro Ordine di Macerata ha da tempo attivato un registro al quale sono iscritti i medici agopuntori che hanno dimostrato di possedere i requisiti minimi.

 

Sotto alcune pubblicazioni del Dr. Sotte

 

Agopuntura Cinese

Apri la vetrina

Fondamenti di Agopuntura e Medicina Cinese

Apri la vetrina

Semeiotica Cinese

Apri la vetrina

Farmacologia Cinese

Apri la vetrina
CENTRO MEDICO AURORA | 408, Via Roma - Collevario - 62100 Macerata (MC) - Italia | P.I. 01568590432 | Tel. +39 0733 32155 | aurora@centromedicomacerata.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy